Consorzio per il festivalfilosofia

sostenitori

festivalfilosofia libertà
Sabato 19 settembre 2009
Maurice Olender
Razza senza storia
Conduce:

Traduzione in oversound

Maurice Olender

Maurice Olender è maître des conférences all’Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales di Parigi, dove insegna “Saperi religiosi e genesi delle scienze umane”, e professore associé all'Istituto “Martin Buber” della Libera Università di Bruxelles. Dirige, dal 1981, la rivista Le genre humain e, dal 1989, la collezione La Librairie du XXIéme siècle delle edizioni Seuil. Maurice Olender si è formato alla grande scuola di storiografia religiosa della “Ecole pratique des Hautes Etudes” e della “Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales” con maestri quali Georges Dumézil, Michel de Certeau, Marcel Detienne. Noto comparatista, è impegnato in ricerche di storia della cultura indoeuropea che lo hanno portato anche a ripercorrere le fasi di costituzione e sviluppo di discipline quali la filologia, la linguistica comparata, la storia delle religioni e delle civiltà. È autore di La chasse aux évidences. Sur quelques formes de racisme entre mythe et histoire (Parigi 2005), di Race sans histoire (Parigi 2009) e di Race and Erudition (Cambridge, Mass. 2009). Il suo Les langues du Paradis (Parigi 1989) ha conosciuto una straordinaria fortuna internazionale ed è tradotto in Italia presso il Mulino (Le lingue del Paradiso, Bologna 1991).

Ultimo aggiornamento profilo: 2009

2009