Domenica 17 settembre 2023
Sverker Johansson
Un’ipotesi sull’origine del linguaggio
Conduce:

Traduzione in oversound

Sverker Johansson è fisico e linguista. È consulente senior presso l’Università di Dalarna in Svezia. Dopo aver discusso una tesi di dottorato in Fisica delle particelle, si è avvicinato al campo di ricerca sul linguaggio e in particolare sulle sue origini. Ha iniziato lavorando al CERN, Laboratorio europeo di Fisica delle particelle, Ginevra, in Svizzera, e dal 2006 partecipa a EVOLANG (Evolution of Language International Conferences), la più importante conferenza internazionale di ricerca sulle origini e l’evoluzione del linguaggio. Il suo libro Origins of Language, Constraints of Hypotheses, and Convergence Evidence in Language and Communication Studies, pubblicato nel 2005 per John Benjamins Publishing Company, è stato recensito dal “Journal of Linguistics” e da diversi scienziati americani. Attraverso un bot da lui programmato, Lsjbot, Johansson è all’origine di circa l’8% degli articoli di Wikipedia. Ha scritto su numerose riviste scientifiche internazionali e in collettanei. Tra le sue pubblicazioni in lingua italiana, il volume: L’alba del linguaggio. Come e perché i Sapiens hanno iniziato a parlare (Milano 2021) è uscito in Svezia nel 2019 ed è stato pubblicato sinora in otto Paesi. In corso di pubblicazione: Footprints of language, il sequel indipendente.

Ultimo aggiornamento profilo: 2024

2023