Fabrizio Desideri è professore di Estetica presso l’Università di Firenze. In un confronto ravvicinato con la cultura filosofica ed estetica tedesca (in particolare Kant, i romantici, Benjamin e Adorno), si è occupato di teorie dell’oggetto estetico e definizioni dell’opera d’arte, ma anche di vincoli percettivi e senso dell’estetica. Tra i suoi libri: Il fantasma dell’opera. Benjamin, Adorno e le aporie dell’arte contemporanea (Genova 2002); Il passaggio estetico (Genova 2003); Forme dell’estetica. Dall’esperienza del bello al problema dell’arte (Roma-Bari 2004); La percezione riflessa. Estetica e filosofia della mente (Milano 2011). Ha curato di recente una nuova edizione de L’opera d’arte nell’epoca della sua riproducibilità tecnica (Roma 2012).

<< back


logo festivalfilosofia

Consorzio per il festivalfilosofia - Largo Porta Sant'Agostino 337 - 41121 Modena - telefono 059 2033382 - fax 059 2033120 - e-mail: info@festivalfilosofia.it